Precedenti

pexels-photo-301943

SCUOLA A TEMPO PIENO: SUD E NORD A CONFRONTO

Un’analisi puntuale sull’incidenza dell’orario a tempo pieno nel sistema scolastico e proposte di lettura critica. Leggi tutto

pexels-photo-289738

Nuovo referente ricorso GAE ITP

Accogliamo la proposta del Collega Fabio Ferrantino di attivarsi come referente ADIDA per la provincia di Pesaro-Urbino per i ricorsi GAE dei docenti ITP, che ringraziamo sentitamente. Leggi tutto

pexels-photo-265076

Avviso importante!!!

AVVISO IMPORTANTE! Cari colleghi e colleghe, nel postare le indicazioni per i docenti ITP che si affidano ad Adida e al Suo Studio legale per i propri ricorsi, ricordo che per avere una adeguata informazione e formazione sui ricorsi in atto, l’Avv. Bonetti ha previsto un incontro pubblico il giorno 16 settembre, a Roma, dalle 14 alle 16, presso la Protomoteca, in Campidoglio. Leggi tutto

pexels-photo-289740

Numero chiuso: una riflessione

Abbattuto il MIUR sul numero chiuso all’Università. Un altro passo verso la riconquista del diritto allo studio. Leggi tutto

adida-segnaposto

In risposta al sottosegretario D’Onghia

Nel mese di agosto il Ministro Fedeli ha annunciato la sperimentazione della scuola secondaria di secondo grado che, per decisione politica, dovrebbe passare da cinque a quattro anni. Pochi giorni fa, il Sottosegretario D’Onghia, ha rilanciato, chiedendosi il perché non valutare la riduzione della secondaria di primo grado da tre a due anni. Il fine delle due proposte sarebbe lo stesso: favorire l’uscita dalla scuola a 18 anni, per entrare prima in competizione nel mondo del lavoro. Ce lo chiede l’Europa, è lo slogan abusato e logoro a sostegno di queste proposte, ciò che restituiscono all’opinione pubblica per sostenere la bontà delle proposte stesse. Leggi tutto

adida-segnaposto

Sperimentazione o nuovo pasticcio: le insidie dei licei brevi

Che l'attuale Ministra fosse in linea con chi l'ha preceduta era un fatto assodato, ma che ne amplificasse i propositi forse non era stato previsto. Così, il secondo Governo non eletto, si appresta a “sperimentare” sulle spalle della scuola e degli studenti il progetto di portare da cinque a quattro in numero di anni della scuola secondaria di secondo grado, portando da sessanta a cento le classi che dall'anno scolastico 2018/19 vedranno attuata la proposta di ridurre di un anno i percorsi di istruzione e formazione superiori. Leggi tutto