Attendere, operazione in corso...

ADIDA - Associazione Docenti Invisibili da abilitare

26.08.2014/ Ricorso Collettivo TFA

A seguito di un'ulteriore valutazione degli esiti della prova preselettiva al II ciclo di TFA, l'associazione Adida, in accordo con lo studio legale Bonetti, ha pensato di ampliare le possibilità di ricorso contro i risultati delle prove preselettive stesse, viziate da innumerevoli errori nei quesiti e dalla consueta modalità quantitativa e nozionistica che fonti autorevoli condannano quale inefficace a valutare le competenze degli aspiranti docenti.

Alla luce di tutto questo, ferme restando le indicazioni contenute a questo link, relative a ricorsi individuali, proposta da preferire soprattutto per chi è vicino alla soglia di punteggio minimo, e di piccoli gruppi omogenei per classe di concorso, Adida propone un ricorso collettivo per contrastare il risultato negativo ottenuto a seguito di test di discutibile oggettività e che pertanto hanno pregiudicato inesorabilmente la possibilità di procedere con le prove concorsuali successive.

Il costo del ricorso è di euro 100 per gli associati e di euro 110 per i non associati.

Per aderire al ricorso è necessario utilizzare e compilare i documenti allegati e che seguono:

 

·         La scheda del candidato compilata e sottoscritta (della quale vi chiediamo di inviarne anche una copia via mail all’indirizzo dell’associazione adida.associazione@gmail.com )

·         Credenziali per l’accesso al sito di accesso programmato.

·         Fotocopia documento identità e codice fiscale

·         Due copie della procura debitamente sottoscritte e compilate in originale

·         Copia del versamento

 

Per motivi logistici, vi saremmo grati se spediste, contestualmente ai suddetti documenti, fotocopia del bonifico effettuato e se poteste scrivere sulla busta della raccomandata

Ricorso TFA 2014 COLLETTIVO”.

 

ATTENZIONE: NON SARANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE INTEGRAZIONI SUCCESSIVE DELLA DOCUMENTAZIONE.

E’ necessario inviare la documentazione al seguente indirizzo entro e non oltre il 5 settembre 2014 (data di spedizione della raccomandata a.r. da anticipare sempre via mail e via fax allo 0664564197):

 

Avv. Michele Bonetti & Partners

Via San Tommaso D’Aquino 47

00136 Roma

 

COME EFFETTUARE IL VERSAMENTO

 

COORDINATE BANCARIE 

CODICE IBAN IT74 G020 0846 6900 0010 1303 548


BANCA: BANCA UNICREDIT FILIALE RACCONIGI

INTESTATO A: ADIDA (associazione docenti invisibili da abilitare) Via I. Garbini, 50 - 01100 Viterbo

 

COORDINATE POSTALI

Per Bonifici da altri istituti di Credito:

CODICE IBAN IT-59-W-07601-10200-000004417704

INTESTATO A: ADIDA (ASSOCIAZIONE DOCENTI INVISIBILI DA ABILITARE), Via I. Garbini, 50 - 01100 Viterbo

 

Per postagiri da correntisti postali (preferibile) e bollettini (con contante):

 

c\c: 000004417704

INTESTATO A: ADIDA (ASSOCIAZIONE DOCENTI INVISIBILI DA ABILITARE), Via I. Garbini, 50 - 01100 Viterbo

 

CAUSALE: Ricorso TFA 2014 collettivo

 

NB: Per problemi inerenti le procedure di adesione al ricorso l'indirizzo E-mail di riferimento è adida.associazione@gmail.com

     Per informazioni che esulano dalla semplice compilazione o adesione e rientrano in un più articolato discorso di interpretazione della normativa, invece, contattare direttamente lo studio legale Bonetti.

 

 

ADIDA - Associazione Docenti Invisibili da abilitare
Sede presso lo studio commerciale Spugnini Via Igino Garbini n. 50 - 01100 Viterbo - Tel. Fax. +39 377 410.4112 - Codice Fiscale 95021260047