Attendere, operazione in corso...

ADIDA - Associazione Docenti Invisibili da abilitare

21.10.2014/Urgente! Stanno per scadere i termini per l'impugnazione del contratto

Cari colleghi, come sapete siamo in attesa, per la fine di novembre, del parere della Corte europea sul procedimento di infrazione aperto contro l'Italia per lo sfruttamento del precariato scolastico.
Il primo settembre avevamo ricordato sul sito che era attivo il ricorso al Giudice del lavoro, proprio sulle stesse violazioni, ma ci siamo accorti che molti non hanno colto il collegamento tra le due cose. In sostanza, qualora dall'Europa arrivino indicazioni che impongono all'Italia di stabilizzare i precari, aver impugnato il termine del contratto secondo le indicazioni fornite dal nostro studio legale, potrebbe costituire un limite nella possibilità di proseguire con un ricorso.

L'impugnazione, in ogni caso, non comporta l'obbligo a procedere ma, alla luce del disconoscimento operato dal patto Renzi-Giannini, del precariato non presente nelle GAE, ci sembra necessario ricordarvi tutte le possibilità esistenti per ribadire il nostro status di precari e per rivendicare il giusto riconoscimento e la giusta soluzione.

I giorni per impugnare il contratto, per molti, sono pochi. Vi inviatiamo a non sottovalutare l'iniziativa.


Cordiali saluti a tutti

Il Direttivo
ADIDA - Associazione Docenti Invisibili da abilitare
Sede presso lo studio commerciale Spugnini Via Igino Garbini n. 50 - 01100 Viterbo - Tel. Fax. +39 377 410.4112 - Codice Fiscale 95021260047