PRIMI AGGIORNAMENTI SULLA PRONUNCIA DELLA CORTE COSTITUZIONALE

Segnaliamo questa notizia dal sito Sempre dritti

La Corte Costituzionale ha appena emesso un comunicato stampa con cui, in merito all’udienza odierna sulla costituzionalità del cosiddetto FIT transitorio, ha ritenuto infondate ed inammissibili le questioni sollevate dal CDS.

Secondo la Corte Costituzionale è legittima la scelta del legislatore di escludere i dottori di ricerca dalla procedura riservata del FIT. Per quanto riguarda la questione generale relativa al “carattere riservato e non aperto a tutti della procedura concorsuale” secondo la Corte la questione non avrebbe rilevanza diretta nel giudizio pendente dei dottori di ricerca, e come tale è inammissibile e non potrà essere esaminata.

Secondo gli Avv. Michele Bonetti e Santi Delia “in attesa delle motivazioni possiamo già rilevare che la Corte si è pronunciata solo sul peculiare caso dei dottori di ricerca, lasciando ancora aperta la questione della legittimità dei concorsi riservati a particolari categorie di soggetti”.

Comunicato_Corte_Costituzionale